GESU’ FUOCO D’AMORE
© gdp
Parola Profetica Da pregare e vivere in questa settimana Matteo 8,17 Perché si compisse ciò che era stato detto per mezzo del profeta Isaia: <<Egli ha preso le nostre infermità e si è caricato delle malattie>>. Matteo 28,18 Gesù si avvicinò e disse loro: "A me è stato dato ogni potere in cielo e sulla terra BREVE COMMENTO Gesù è venuto sulla terra per cercare e salvare chi era perduto. Gesù si è caricato veramente di tutte le nostre infermità (dolori, difficoltà, sofferenze) e di tutte le nostre malattie (spirituali, psichiche e fisiche). Ha realizzato 2000 anni fa sulla croce quello che era stato predetto dal profeta Isaia. Il Signore Gesù ha ricevuto dal Padre ogni potere in cielo e sulla terra per questo la morte non poteva trattenerlo. La nostra è tutta una questione di fede. Ripeti con noi: Signore Gesù ti sei preso ogni mia infermità e ogni malattia e sulla croce hai distrutto ogni potenza del nemico. Risorgendo con il tuo corpo hai distrutto la morte per sempre. Concedimi di vivere ogni giorno una vita nuova nello Spirito della resurrezione che continua ancora oggi a liberarmi da ogni malattia e da ogni peccato. Alleluia.
02 Novembre 2019
Vita del Gruppo
02 Novembre 2019
PAROLA PROFETICA DA PREGARE E VIVERE IN QUESTA SETTIMANA Matteo 8,17 Perché si compisse ciò che era stato detto per mezzo del profeta Isaia: <<Egli ha preso le nostre infermità e si è caricato delle malattie>> Matteo 28,18 Gesù si avvicinò e disse loro: "A me è stato dato ogni potere in cielo e sulla terra BREVE COMMENTO Gesù è venuto sulla terra per cercare e salvare chi era perduto. Gesù si è caricato veramente di tutte le nostre infermità (dolori, difficoltà, sofferenze) e di tutte le nostre malattie (spirituali, psichiche e fisiche). Ha realizzato 2000 anni fa sulla croce quello che era stato predetto dal profeta Isaia. Il Signore Gesù ha ricevuto dal Padre ogni potere in cielo e sulla terra per questo la morte non poteva trattenerlo. La nostra è tutta una questione di fede. Ripeti con noi: Signore Gesù ti sei preso ogni mia infermità e ogni malattia e sulla croce hai distrutto ogni potenza del nemico. Risorgendo con il tuo corpo hai distrutto la morte per sempre. Concedimi di vivere ogni giorno una vita nuova nello Spirito della resurrezione che continua ancora oggi a liberarmi da ogni malattia e da ogni peccato. Alleluia.
RNS Gesù fuoco d'Amore Saronno