GESU’ FUOCO D’AMORE
© gdp
TESTIMONIANZE
AA f
 
                                    
TESTIMONIANDO
Dario Molinari
Membro del Gruppo RnS
Gesù fuoco d'Amore di Saronno (VA)
 
Nelle più importanti chiese, basiliche e cattedrali del Cristianesimo Greco/Occidentale, a metà della navata originale (molte sono state allungate e o modificate) c'è in alto la Colomba simbolo dello Spirito Santo. Il pellegrino o il penitente che cammina verso il tabernacolo dov'è il Santissimo, si ferma in preghiera e invoca lo Spirito Santo, perché questi lo guidi in quanto sta per passare dalla condizione dell'umanità e del creato al Mondo di Dio. Non bisogna mai dimenticare la nostra condizione Umana con tutte le sue contraddizioni manifeste in ognuno di noi e della nostra paranoia che può variare da individuo a individuo. Una volta chiedo a un Confessore mentre mi trovavo a Lourdes : il Signore ogni giorno mi ricolma di doni materiali e spirituali e io come posso ripagarlo ? Mi rispose il Signore è Amore infinito e chi ama non vuole contropartite e soprattutto non pone condizioni, vivi la tua vita con gioia e letizia. Gli altri vedendoti così sereno e felice si domanderanno e ti domanderanno da dove viene tanta gaiezza e tu risponderai: il Signore illumina la mia vita con il Suo Santo Spirito. Da quel giorno di oltre 30 anni fa, l'ho sempre pregato e invocato e come da quando mi diede la vita è sempre con me.
TESTIMONIANZE
                                    
TESTIMONIANDO
Dario Molinari
Membro del Gruppo RnS
Gesù fuoco d'Amore di Saronno (VA)
 
Nelle più importanti chiese, basiliche e cattedrali del Cristianesimo Greco/Occidentale, a metà della navata originale (molte sono state allungate e o modificate) c'è in alto la Colomba simbolo dello Spirito Santo. Il pellegrino o il penitente che cammina verso il tabernacolo dov'è il Santissimo, si ferma in preghiera e invoca lo Spirito Santo, perché questi lo guidi in quanto sta per passare dalla condizione dell'umanità e del creato al Mondo di Dio. Non bisogna mai dimenticare la nostra condizione Umana con tutte le sue contraddizioni manifeste in ognuno di noi e della nostra paranoia che può variare da individuo a individuo. Una volta chiedo a un Confessore mentre mi trovavo a Lourdes : il Signore ogni giorno mi ricolma di doni materiali e spirituali e io come posso ripagarlo ? Mi rispose il Signore è Amore infinito e chi ama non vuole contropartite e soprattutto non pone condizioni, vivi la tua vita con gioia e letizia. Gli altri vedendoti così sereno e felice si domanderanno e ti domanderanno da dove viene tanta gaiezza e tu risponderai: il Signore illumina la mia vita con il Suo Santo Spirito. Da quel giorno di oltre 30 anni fa, l'ho sempre pregato e invocato e come da quando mi diede la vita è sempre con me.
RNS Gesù fuoco d'Amore Saronno